Il problema del pc lento affligge parecchi utenti, le cause di questo comportamento da parte del vostro computer possono essere molteplici. In questa guida andremo a spiegare alcuni trucchi per rendere il sistema più leggero e permettere ai componenti di effettuare il loro lavoro in maniera più agevole.

Partiamo col rimedio drastico per risolvere il problema del pc lento, formattare il pc, in questo modo avremo la certezza che il sistema tornerà allo stato di fabbricazione e tutte le impostazioni saranno ripristinate in default. Nel caso in cui non dovesse essere risolto il problema allora bisogna intervenire sull’hardware interno con pulizia e sostituzione eventuali di alcuni componenti, ricordiamo che con questa pratica si eliminano tutti i file presenti sul pc quindi salvate su un supporto esterno tutti i file importanti prima di effettuare l’operazione.

Metodo meno drastico ma comnque efficace per risolvere il problema del computer lento è la deframmentazione disco. Nelle opzioni del disco del pc in risorse del computer potrete visualizzare un opzione che riporta la dicitura deframmentazione, in questo modo il pc classificherà i vari file presenti e sistemerà parte di essi in modo che possano essere trovati e lanciati più facilmente, in teoria questo risolve il problema della lentezza nella risposta dei comandi ma non sempre elimina alla radice il problema.

Il Pc lento può essere sintomo che abbiamo immagazzinato troppi dati all’interno dello stesso, la presenza di programmi inutili e le tante applicazioni aperte nello stesso momento danno un costante lavoro in background alla macchina anche se noi pensiamo che tutto sia fermo, si consiglia quindi di eliminare o disattivare le animazioni desktop e tutti quei programmi presenti nella lista attività (task manager) dei quali a volte non abbiamo bisogno nell’immediato, in questo caso fate attenzione poichè alcune attività riguardano la gestione del pc e non devono essere terminate, il consiglio è di ordinare la lista per memoria impegnata in modo da avere ai primi posti i programmi succhia prestazioni.

Ultimo metodo per chi ha un computer lento su Internet e non solo è fare una pulizia frequente, almeno una volta a settimana, dei file temporanei e dei cookies. Questo renderà l’apertura delle pagine più veloce ed i caricamenti multimediali, come i video su Youtube, più rapidi. Per eseguire questa operazione è possibile utilizzare CCleaner che è un programma gratis di cui abbiamo parlato in passato.

Vi ricordiamo che i nostri consigli sono generici, ogni pc avrà infatti un problema specifico che ha una sua soluzione indipendente, nel caso in cui l’ultimo metodo non funzionasse passare a quello precedente fino ad arrivare al primo della lista con il quale eliminerete il problema certamente.