Se avete un dubbio su quali porte siano in ascolto sulla vostra macchina, server o workstation che, sia ecco qua come fare.
Ricorriamo all’utilizzo di uno strumento chiamato Nmap, scaricabile su questo sito. Questo tool è multipiattaforma quindi se volete potete utilizzarlo anche su sistemi Windows.
Nel nostro ambiente Linux Debian procediamo all’installazione di Nmap, nel caso non sia già presente.
Per installarlo utilizziamo il gestore di pacchetti nel nostro caso apt come segue:

apt-get install nmap
Eseguiamo tale Nmap come segue

nmap localhost
Come vedete basta specificare su quale host deve essere effettuata la scansione delle porte. Di conseguenza potete anche capire quali porte sono aperte, e quindi quali servizi sono in ascolto, su una macchina remota.

Eseguendo Nmap senza parametri

nmap
sarà mostrata la guida, con la specifica di tutti i paramentri, attraverso i quali potete specificare la tecnica di scansione, porte specifiche, scanning sul del sistema operativo, il timing e le perfomance della scansione.